sede di competenza

La filiale COVEX di competenza per la Thailandia è Roma – Telefono: 06/97848770

Visto turistico e lavorativo per la Thailandia.

In questa pagina trovate tutte le informazioni per la richiesta di visto turistico per la Thailandia, visto affari per la Thailandia, visto lavoro per la Thailandia etc. per la presentazione delle domande di visto presso l’Ambasciata di Thailandia a Roma.
Attenzione!

Aggiornamento Covid Thailandia al 01/07/2022

Non è più richiesto il Thailand Pass per l’ingresso in Thailandia. Per chi è vaccinato sarà richiesta copia del certificato di vaccinazione (la seconda dose deve essere stata effettuata dal almeno 14 giorni). Per chi NON è vaccinato è richiesto un Test molecolare/antigenico eseguito entro 72 ore prima della partenza rilasciato da una struttura medica in lingua Inglese.

Le informazioni che seguono devono intendersi superate.

Aggiornamento Covid al 01/06/2022

I cittadini Italiani possono nuovamente recarsi in Thailandia per motivi turistici. Per soggiorni fino a 30 giorni non è richiesto il visto, per soggiorni superiori a 30 giorni è richiesto il visto prima della partenza.

I requisiti per l’ingresso in Thailandia sono i seguenti:

  • TAMPONE NEGATIVO: è richiesto un COVID test ATK/RT/PCR da eseguire 72 ore prima dell’ingresso in Thailandia per i soli viaggiatori non vaccinati o che non hanno completato l’intero ciclo vaccinale. In assenza del predetto test è comunque possibile viaggiare sottoponendosi ad un test all’arrivo in aeroporto.
  • ASSICURAZIONE SANITARIA: è obbligatorio essere in possesso di una polizza che copra tutte le spese dovute al COVID19 e le spese ospedaliere o di eventuale isolamento nella propria abitazione o in altra struttura con massimale non inferiore ai 10.000 USD.
  • THAILAND PASS: in sostituzione del vecchio certificato COE è richiesto il “Thailand Pass da richiedere al seguente link: https://tp.consular.go.th/

I candidati possono utilizzare il codice QR del Thailand Pass approvato per entrare in Thailandia in una data di arrivo diversa se la nuova data di arrivo è entro 7 giorni prima o dopo la data di arrivo originale indicata sul codice QR (non è necessario ritrasmettere o modificare l’applicazione).

Il tempo di elaborazione per il Thailand Pass varia tra le 48 e le 72 ore. Il “Thailand pass” va richiesto al seguente link https://tp.consular.go.th/ effettuando l’upload dei seguenti documenti:

PER CHI E’ VACCINATO:

  • Scansione della prima pagina del passaporto con validità non inferiore a 6 mesi dalla data di ingresso in Thailandia
  • Scansione del visto consolare (per soggiorno superiore a 30 giorni)
  • Scansione a colori del green pass con codice QR Code per chi è vaccinato
  • Scansione della polizza assicurativa

PER CHI NON E’ VACCINATO

  • Scansione della prima pagina del passaporto con validità non inferiore a 6 mesi dalla data di ingresso in Thailandia
  • Scansione del visto consolare (per soggiorno superiore a 30 giorni)
  • Scansione del test COVID-19 RT-PCR / Professional ATK (NON self-ATK) rilasciato entro 72 ore prima del viaggio
  • Scansione della polizza assicurativa

L’ingresso in Thailandia è consentito anche per motivi di lavoro / intervento tecnico per chi è in possesso di autorizzazione ministeriale dalla Thailandia.

Le domande di visto vengono presentate esclusivamente presso l’Ambasciata di Thailandia a Roma previo appuntamento. Si consiglia di non procedere con l’acquisto del biglietto fino all’ottenimento del visto in quanto la tempistica dipende della disponibilità dell’Ambasciata.