Il visto è necessario sia per turismo che per affari, da richiedersi presso le Rappresentanze diplomatico/consolari ruandesi competenti per l’Italia. E’ altresì possibile richiedere una “Entry Facility” ed ottenere il visto d’ingresso direttamente all’arrivo in Ruanda, previa compilazione di un apposito formulario disponibile alla voce “Entry Facility” del sito internet https://www.migration.gov.rw/index.php?id=2

E’ possibile ottenere un’estensione del visto oltre i 15 giorni, facendone richiesta subito dopo l’ingresso nel Paese presso il Servizio di Immigrazione. Il visto può essere per il solo Ruanda o, per un costo maggiore, anche per Kenya e Uganda.